Html5

No Image

Il tag article dell’HTML 5

Loading

Nella versione 5 dell’HTML sono stati introdotti alcuni nuovi tag, un di questi è il tag article. Questo tag è stato pensato per racchiudere informazioni indipendenti e “autosufficienti”, cioè che potrebbero essere estrapolate dalla pagine…

Leggi tutto

No Image

HTML5: il web storage

Loading

Una delle novità dell’HTML5 è il web storage, ossia la possibilità di memorizzare dei dati lato client. Ci sono due possibilità per memorizzare le informazioni: localStorage – i dati sono memorizzati senza scadenza sessionStorage –…


No Image

HTML5: il tag Audio.

Loading

L’HTML5 oltre al tag video introduce un alro nuovo tag, il tag audio. La funzione di tale tag è abbastanza ovvia, consente l’inserimento di file sonori all’interno delle pagine web. Anche qui l’idea di fondo…


No Image

HTML5: il tag video

Loading

L’HTML5 introduce una discerta quantità di novità, una di queste è sicuramente l’aggiunta del tag video. L’idea di fondo è quella di svincolare la visualizzazione dei video da plugin esterni come Flash Player o il…



No Image

HTML: il tag per le abbreviazioni.

Loading

Forse non molti lo sanno ma tra i tag dell’HTML ce n’è uno esplicitamente pensato per le abbreviazioni, il tag in questione è <abbr> Tale tag descrive una sigla o una frase abbreviata fornendo informazioni…


No Image

Html: la codifica dei colori

Loading

In HTML i colori vengono composti combinando le quantità varibili di 3 colori, esttamente il rosso, il verde e il blu. Tale codifica dei colori si chiama RGB dalle inziali dei trer colori in inglese…


No Image

iPhone: Simulare la visualizzazione di pagine web su Pc.

Loading

Soprattutto per i possessori di pc fare il test di pagine web sull’iPhone può risultare difficile. Sebbene sia sempre consigliato un controlla sul dispositivo di destinazione possiamo velocizzare il processo utilizzando qualche trucchetto. Quello di…



No Image

Un esempio di HTML5 e Javascript

Loading

L’HTML 5 mette a disposizione alcuni nuovi attributi in grado di gestire nuovi eventi. Nell’esempio che andiamo a vedere ci occuperemo degli attributi onoffline ononline Utilizzandoli in associazione ad una funzione javascript possiamo catturare lato…