Fare internet – il blog di webtocom.com

E' come il lego, più pezzi ho più sono allegro
Seguci su Facebook Seguici su FriendFeed Seguici su Twitter      Iscrivita ai nostri Feed      Mandaci una mail

Archivio per la categoria ‘jQuery’

jQuery: cambiare l’action di un form

Scritto da Fare-internet il 4 maggio 2016

In questo breve articolo potrai vedere come sia facile cambiare l’action di un form (ossia la pagina ai quali vengono inviati i dati del form), mediante jQuery, la popolare libreria javascript.
 
Supponiamo che la libreria jQuery sia già stata caricata nella nostra pagina web, quindi ci andremo a preoccupare solamente del codice javascript per cambiare l’attributo action del form e mostreremo il codice HTML utilizzato per inserire il form.
Read the rest of this entry »

Rollerblade.js è un plugin di jQuery con cui si può facilmente dare ai visitatori della nostra pagina web di avere una rotazione a 360° dei nostri prodotti, immagini o qualsiasi altra cosa che vi viene in mente, avendo così la possibilità di creare animazioni gestibili con gli eventi del mouse.
In pratica con questo plugin jQuery è possibile collegare in sequenza una serie di immagini e scorrerle con il mouse, se le immagini rappresentano foto di un prodotto prese da diverse angolazioni si ottiene un effetto rotazione.
Con un po’ di fantasia si possono creare anche delle divertenti animazioni.
Read the rest of this entry »

Questo plugin per jQuery ti consente di creare gallerie di alta qualità “giustificate”, ossia gallerie in grado di riempire tutti gli spazi disponibili.
E’ un problema comune, per chi realizza siti web , realizzare una elegante galleria di immagini che in grado di gestire demensioni diverse delle immagini stesse.
 
Filckr e Google+ hanno trovato ottime soluzioni per questo prolema, il plugin Justified Gallery ti consente di utilizzare le stesse modalità di visualizzazione di Flick e Google+ utilizzando un algoritmo veloce.
Read the rest of this entry »

jQuery Label Better, un plugin per animare le label dei form

Scritto da Fare-internet il 18 dicembre 2013

jQuery Label Better è un plugin per jQuery che consente con estrema semplicità di animare le label dei nostri form.
L’utilizzo è estremamente semplice, basta utilizzare l’attributo placeholder all’interno del tag.
Ovviamente è necessario caricare lo script dell’ultima versione d jQuery e lo script jquery.label_better.js o la sua versione min.
Il plugin è stato testato su Chrome, Firefox e Safari, sia in versione desktop che mobile (tablet o smartphone), non è stato testato Internet Explorer.
Read the rest of this entry »

DateTimePicker è un plugin poco intrusivo da utilzzare con jQuery che consente di aggiungere con estrema semplicità dei calendari dropdown per scegliere data, data e ora oppure solamente un orario ai nostri form.
Le opzioni sono di semplice configurazione e l’installazione è praticamente immediata e senza lavoro.
Un’altra caratteristica che rende molto interessante questo plugin per jQuery, è che sono numerose le personalizzazioni possibili, ad esempio è possibile configurare una minDate, che non consente di scegliere dal calendario una data precedente a quella impostata.
Read the rest of this entry »

Recuperare il valore di una cella di una tabella utilizzando jQuery

Scritto da Fare-internet il 4 dicembre 2013

Supponiamo di avere una tabella nella quale in una particolare cella, noi supporremo la prima, sono memorizzati dei valori numerici, vogliamo costruire un piccolo script jQuery che ci consente di recuperare i valori contenuti nella cella di nostro interesse.
 
Per ottenere questo risultato utilizzeremo un ciclo e andremmo a reperire in ogni riga della tabella la cella di nostro interesse e da questa estrapoleremo il valore.
Per recuperare il valore useremo il metodo .html() e non .val(), in quanto il contenuto di un td è html, mentre il metodo val() funziona se abbiamo a che fare con caselle di testo, textarea, ecc. ecc.
Read the rest of this entry »

jQuery: riconoscere il click sulla barra spaziatrice.

Scritto da Fare-internet il 28 ottobre 2013

Riconoscere il click sulla barra spaziatrice con jQuery è veramente una operazione molto semplice.
Ci basta utilzzare il metodo keyup(), questo metodo viene cattura l’evento associato al rilascio di un pulsante della tastiera.
In pratica quello che faremo è controllare il codice del pulsante premuto quando il pulsante stesso viene rilasciato.
Read the rest of this entry »

In questo articolo vogliamo illustrare come sia possibile, mediante l’utilizzo di jQuery, manipolare contemporaneamente tutte le spunte di un gruppo di checkbox.
Le operazioni che vogliamo compiere con il codice jQuery sul gruppo di checkbox sono:
 
» Seleziona Tutto
» Deseleziona Tutto
» Inverti selezione
 
A tutti i checkbox sui quali vogliamo operare assegnamo la classe “selezionabile”, quindi scriveremo un codice html tipo:
Read the rest of this entry »

Per invogliare i nostri utenti a scegliere una password sicura spesso bisogna dare delle indicazioni del tipo:

– scegliere una password lunga almeno otto caratteri
– ultilizzare lettere maiuscole e minuscole
– inserire almeno un numero
– ecc. ecc.

per questo può essere molto utile uno strumento tipo Complexify
Read the rest of this entry »

In questo breve articolo volevamo mostrare come selezionare con jQuery un gruppo di elementi con una data classe ad eccezione di quelli che che ne hanno un’altra.
 
Prendiamo ad esempio in conseiderazione il seguente codice HTML:
Read the rest of this entry »

 

I posti più popolari