Come eseguire uno script Bash

Bash è una shell testuale (o terminale) molto diffusa in ambienti Linux/Unix. Bash è la sigla di Bourn-again shell.

Tramite una shell è possibile impartire dei comandi al sistema operativo.
Usando la shell possiamo dare un comando alla volta e per eseguire un nuovo comando dobbiamo attendere la terminazione del comando precedente.

Per superare queste limitazioni possiamo usare gli script bash.
Uno script bash è un file testuale la cui prima linea è:

#!/bin/bash

Questo comando indica quale interprete di script usare e dove trovarlo nel filesystem.

Uno script bash consente di eseguire più comandi, uno dopo l’altro, in maniera strutturata, si possono anche eseguire comandi in modo condizionale o interattivo.

Una volta scritto tutto il codice dello script, dobbiamo assegnargli i permessi per l’esecuzione con il comando chmod, ad esempio potremmo usare:

chmod u+x script.sh

Con questo comando abbiamo assegnato a script.sh il permesso di esecuzione da parte dell’utente che ne è proprietario.

A questo punto per eseguire lo script basterà eseguire:

./script.sh

Bisogna notare che l’estensione .sh non è obbligatoria in linux, però è consligata perchè fa riconoscere il tipo di file solo dal nome, inoltre consente ai vari editor di “colorare” il contenuto del file mentre lo scriviamo.

Esempio di script bash su Visual Studio Code