Fare internet – il blog di webtocom.com

E' come il lego, più pezzi ho più sono allegro
Seguci su Facebook Seguici su FriendFeed Seguici su Twitter      Iscrivita ai nostri Feed      Mandaci una mail

Mediante l’utilizzo della regola @import è possibile importare fogli di sitile esterni nel tuo documento.
Questo è un metodo per creare un foglio di stile all’interno del tuo documento e, successiveamente, importare regole addizionali nel documento stesso.

Questa regola è supportata da tutti i browser attuali, per risalire a quelli che non la supportano bisogna tornare fino a Netscape 4.x e IE 3.4.
IE 4.x in teoria lo gestirebbe, solo che lo fa in maniera talmente strana che è come se non la gestisse.

Vediamo l’utilizzo:

<style type="text/css">
  @import url("ext.css");
  @import url "ext2.css";
</style>

url() non è necessario. Le virgolette sono richieste per un giusta codifica XHTML, generalmente i browser che supportano url(), lo supportano anche senza virgolette.

Puoi inserire la regola @include anche in fogli di stile con altre definizioni di stile:

<style type="text/css">
  @import url("import3.css");
  p { color : #f00; }
</style>

E’ importante che la regola @import appaia per prima nel documento.

Per concludere: puoi anche usare @import per importare regole css per un media specifico:

<style type="text/css">
  @import url("import4.css") tv, print;
</style>

I posti più popolari